A.S.D. TENNIS CLUB CASTIGLIONESE

La storia del TC Castiglionese nasce nel 1964, quando grazie ad un gruppo di giovani paesani guidati dal Sig. Bili Renato, viene realizzato ed inaugurato il campo da gioco adiacente all’area del Pallaio, ancora oggi attivo ed apprezzato dagli appassionati soprattutto nel periodo estivo.

Nel 1972, dopo circa 8 anni di operatività, il gruppo che aveva avviato l’attività tennistica si scioglie e per qualche anno si ferma il tennis a Castiglion Fiorentino.

Successivamente, soprattutto a seguito delle imprese compiute in campo internazionale da Adriano Panatta (Coppa Davis in Cile, Internazionali di Roma, Roland Garros a Parigi), il tennis torna a diventare un’attività molto praticata e con rapida diffusione popolare: cogliendo il momento e sulla spinta del maestro Mario Berni, del Dott. Alfeo Tanganelli e con la Presidenza del Dott. Piero Guazzini, riapre il campo della Maria. In poco tempo la frequenza diventa così alta che ben presto nasce l’esigenza di un’area ed una struttura di maggiori dimensioni.

Nel 1980-1981 vengono consegnati i campi dove ancora oggi ha la propria sede il Tennis Club Castiglionese.

La nuova struttura ed il momento mediatico favorevole si accompagnano all’organizzazione dei primi Campus estivi organizzati con Maestri richiamati da fuori; nel 1982 nasce l’esigenza di un maestro interno e Mario Berni, dopo il corso di Roma, diventa maestro di Tennis a Castiglion Fiorentino.

La struttura tecnica costituita porta alla nascita nel 1983 della prima scuola S.A.T. invernale.

Dal 1983 al 1992 a Castiglion Fiorentino viene organizzato un Torneo B che ben presto diventa uno dei principali appuntamenti nazionali dell’estate tennistica, richiamando ai campi di Castiglion Fiorentino centinaia di spettatori: nei tabelloni si trovano i più importanti giocatori di categoria del periodo a livello nazionale, ed il successo dell’iniziativa è ulteriormente avvalorato da partecipazioni di livello internazionale tra le quali si cita l’atleta Alessio Di Mauro.

Negli stessi anni importanti successi si registrano con le squadre del Circolo: in campo femminile vengono raggiunti i quarti di finale nazionali U14; nell’anno 1991-1992 viene raggiunta la semifinale nazionale di serie B femminile; dal 1988 al 1992 le squadre giovanili risultano imbattute a livello regionale.

Dal 1993 sino ai primi anni 2000 il Tennis a Castiglion Fiorentino subisce un sensibile calo di attenzione, sicuramente fisiologico ma anche determinato dal minor impatto mediatico che le emittenti televisive pubbliche dedicano al mondo del tennis. E così si arriva ai giorni d’oggi, un periodo piuttosto positivo per il circolo castiglionese, dove l’organizzazione tecnica e dirigenziale sta cercando ormai da diversi anni di dare un nuovo impulso alla diffusione del tennis come pratica sportiva e di migliorare quanto più possibile gli ambienti del Circolo.

Consiglio Direttivo

. Pianaccioli Giuseppe (presidente)
. Ferruzzi Marcello
. Lunghini Simone
. Mangani Daniele
. Rosadini Andrea
. Cappelletti Alberto
. Rotelli Alessandro